Etichette

sabato 31 marzo 2018

LO FARO'





Dio della creazione
Li all'inizio
Prima dell'inizio del tempo
Senza punti di riferimento
Tu parlasti alle tenebre
e liberasti la meraviglia della luce

e come Tu parli
cento miliardi di galassie nacquero
nel vapore del Tuo respiro i pianeti si formarono
se le stelle sono state fatte per adorare così io farò
Posso vedere il Tuo cuore in tutto ciò che Hai fatto
ogni stella bruciante
un segnale di fuoco della grazia
Se la creazione canta le Tue lodi cosi io farò

Dio di promesse
Tu non parli invano
Nessuna sillaba è vuota o senza senso
Per una volta che Tu parlasti
Tutta la natura e la scienza
seguono il suono della Tua voce

e come Tu parli
cento miliardi di creature presero il Tuo respiro
Evolvendosi perseguendo ciò che Tu dicesti
se tutto questo rivela la Tua natura cosi io farò
Posso vedere il Tuo cuore in tutto cio che dici
ogni cielo dipinto
una tela della Tua grazia
se la creazione ancora Ti obbedisce così io farò
cosi io farò
cosi io farò

se le stelle sono state fatte per adorare così io farò
se le montagne s'inchinano in riverenza cosi io farò
se gli oceani ruggiscono la Tua grandezza cosi io farò
se tutto esiste per innalzarTi cosi io farò
se il vento va dove Tu lo mandi cosi io sarò
se le rocce gridano in silenzio cosi io farò
se la somma delle nostre lodi sono ancora timide
allora io canterò di nuovo cento miliardi di volte

Dio di salvezza
Tu hai inseguito il mio cuore
attraverso tutti i miei fallimenti e il mio orgoglio
su una collina tu creasti
La luce del mondo
abbandonata nell'oscurità per morire

e come Tu parli
cento miliardi di fallimenti scompaiono
Hai perso la Tua vita affinché io potessi trovarla qui
se Tu lasciasti dietro di Te la tomba cosi io farò
Posso vedere il Tuo cuore in tutto ciò che Hai fatto
ogni parte disegnata in un capolavoro d'arte chiamato amore
se con piacere Tu scegliesti di arrenderti cosi io farò
Posso vedere il tuo cuore
in otto miliardi di modi differenti
ogni prezioso essere umano
un bambino Tu moristi per salvare
se Tu desti la Tua vita per amarli cosi io farò

lo faresti ancora cento miliardi di volte
ma quale misura potrebbe quantificare il Tuo desiderio
Tu sei colui che non lascia mai nessuno indietro!

Nessun commento:

Posta un commento