Etichette

lunedì 15 agosto 2016

Appello dal Card. Burke



"Miei cari fratelli e sorelle in Cristo,
Sono indignato e ancor più profondamente rattristato dalla notizia che una messa nera pubblica sacrilega è stata programmata e si svolgerà a Oklahoma City il 15 agosto, Festa dell'Assunzi
one della Beata Vergine Maria.
Sono stato anche informato che, dopo l'orribile sacrilegio della Messa Nera, una ulteriore bestemmia sarà perpetrata direttamente contro la Beata Vergine Maria.
Tutto questo è stato fatto con l'approvazione ufficiale delle legittime autorità.
Per questa ragione, chiediamo l'intercessione della Beata Vergine Maria, attraverso la recita del Santo Rosario, per assalire il cielo con le nostre preghiere in riparazione di tali peccati e bestemmie che provocano ulteriormente la giusta ira di Dio sulla nostra amata nazione.
È dovere fondamentale di ogni fedele cattolico insorgere e prodigarsi per l'onore e la gloria di Dio e l'onore della Madre di Dio.
In questo momento critico, non possiamo mancare di compiere il nostro dovere di amore e devozione verso il nostro Signore e la Sua Madre Celeste.
Chiedo e supplico ognuno di voi di unirsi a me in questo giorno mentre offro la Santa Messa e prego un Rosario in riparazione al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria.
Preghiamo anche per le povere anime che stanno perpetrando queste bestemmie.
Vi esorto a invitare i vostri familiari, amici e altri fratelli cattolici ad unirsi in questo atto di riparazione".
Vostro devotissimo nel Sacro Cuore di Gesù e del Cuore Immacolato di Maria,


Cardinale Raymond Leo Burke


Il Cardinale Raymond Leo Burke invita a pregare una Novena del Santo Rosario per 54 giorni a partire dall'Assunta

L'invito del Cardinale Raymond Leo Burke è diretto agli USA; ma possiamo tutti trarne ispirazione e condividere, visto le la storia del tempo presente ci accomuna a livello sia socio-politico che ecclesiale. Lo riprendiamo, nella nostra traduzione, da questa fonte.
Ricordando che il Santo Rosario, insieme alla Santa Messa, all'adorazione, alla preghiera fa parte delle potenti armi spirituali che appartengono alla Chiesa di Cristo Signore, la nostra Chiesa cattolica apostolica romana. Potete trovare in fondo le origini della Novena.

Il Cardinale Raymond Leo Burke invita a pregare
una Novena del Santo Rosario per 54 giorni a partire dall'Assunta

Fr Richard Heilman, 18 Luglio 2016
Questa è l’adesione ufficiale alla  “Novena per la nostra nazione” di  Sua Eminenza, Cardinal Raymond Burke:
“Non ci sono dubbi sul fatto che la nostra amata nazione si trova ad affrontare una delle crisi più gravi di sempre, una profonda crisi morale che genera divisioni a tutti i livelli, comportando un cronico incremento della violenza e di assassinî. La prima risposta a questa crisi che i cattolici romani – che si sono sempre distinti per il loro patriottismo illuminato dalla fede – possono dare è pregare con fervore e, in particolare, pregare chiedendo l’intercessione di Nostra Signora del Santo Rosario, Maria Immacolata, che è anche la patrona della nostra nazione.

Una delle più potenti forme di preghiera che la Chiesa possiede è appunto il Santo Rosario. Credo, per esempio, che la vittoria sui saraceni che miravano a conquistare l’Europa cristiana, conseguita con la Battaglia di Lepanto il 7 ottobre 1571, sia stata resa possibile dalla preghiera del Rosario. Adottiamolo dunque anche oggi, chiedendo a Maria Immacolata di intercedere presso Nostro Signore affinché Egli guarisca la nostra nazione e ispiri nei suoi cittadini la santità della vita, che è l’unico fattore che può trasformarla.
Aderisco con tutto il cuore all’iniziativa della Novena per la nostra nazione (che inizierà il 15 agosto) e al Raduno per il Rosario del prossimo 7 ottobre, il 445º anniversario della Battaglia di Lepanto. Incito tutti quanti ne abbiano la possibilità a partecipare a queste grandi opere spirituali, per conto di tutta la nostra nazione. In modo particolare, come consigliere spirituale della Holy League, esorto calorosamente tutti i suoi membri di guidare con decisione i fedeli in questa grande campagna di preghiera per la nostra nazione”. 
[Traduzione a cura di Chiesa e post-concilio]
* * *
La "Novena del Rosario di 54 giorni"

La "Novena del Rosario di 54 giorni" è una ininterrotta serie di Rosari in onore della Madonna, rivelata all'incurabile malata Fortuna Agrelli dalla Madonna di Pompei a Napoli nel 1884. Da 13 mesi Fortuna Agrelli soffriva di terribili dolori, i più celebri medici non riuscivano a curarla. Il 16 Febbraio 1884, la ragazza e i suoi parenti cominciarono una novena di Rosari. La Regina del Santo Rosario la premiò con una apparizione il 3 Marzo. Maria, sedeva su un alto trono, sormontato da luminose figure, portava il divin Figlio sul grembo e sulla mano un Rosario. La Madonna e il Santo Bambino erano accompagnati da San Domenico e Santa Caterina da Siena. Il trono era decorati da fiori, la bellezza della Madonna era meravigliosa. La Santa Vergine disse:
"Figlia, tu mi hai invocato con vari titoli e hai sempre ottenuto favori da me. Ora, poiché mi hai chiamato con il titolo così gradito a me, 'Regina del Santo Rosario', non posso più rifiutarti il favore che tu chiedi; perché questo nome è il più prezioso e caro per me. Fai tre novene, e tu otterrai tutto."
Una volta ancora La Regina del Santo Rosario le apparve e disse: "Chiunque desidera ottenere favori da me dovrebbe fare tre novene della preghiera del Rosario, e tre novene in ringraziamento."
La novena consiste di 5 decine del Rosario ogni giorno per 27 giorni in petizione; poi immediatamente 5 decine ogni giorno per 27 giorni in ringraziamento, incurante se la richiesta è stata concessa. Le meditazioni variano da giorno a giorno. Il primo giorno della novena si meditano i misteri gaudiosi; il secondo i dolorosi e il terzo i gloriosi; il quarto giorno di nuovo i gaudiosi e così via per tutti i 54 giorni.
È una novena laboriosa, ma chi prega dal cuore non trova troppa troppa difficoltà e può ricorrere con fiducia all'intercessione della Madre del Signore e nostra.

Nessun commento:

Posta un commento