Etichette

martedì 29 settembre 2015

Gli angeli






E' nella luce dell'amore misericordioso di Dio che comprendiamo la creazione angelica. 

L'esistenza degli esseri spirituali, incorporei, che la Sacra Scrittura chiama abitualmente angeli, è una VERITA' DI FEDE. La testimonianza della Scrittura è tanto chiara quanto l'unanimità della tradizione. Sono esseri con carattere personale.
Essi  "vedono la faccia del Padre...che è nei cieli" (Mt 18,10), e sono potenti esecutori dei suoi comandi, ..." (Sal 103,20). Essi hanno intelligenza e volontà: sono creature personali e immortali. Superano in perfezione tutte le creature visibili.

 Il termine "custode",  è l'espressione di quella "custodia" che l'amore paterno di Dio  offre a ciascun uomo, diventato ancor più bisognoso di cure dopo il peccato originale. La loro sapienza penetra, nel cuore di Dio, di cui conoscono prima di noi e meglio di noi l'infinita misericordia. Dal suo inizio fino all'ora della morte, la vita umana è circondata dalla loro protezione e dalla loro intercessione, essi aiutano l'uomo a fare la volontà di Dio.
Sono dei messaggeri: angelo dal latino: angelus e dal greco: aggelos, vuol dire, infatti, "messaggero".

Nessun commento:

Posta un commento