Etichette

domenica 26 aprile 2015

La novena a Maria che scioglie i nodi



Maria che scioglie i nodi: le testimonianze. Sono sempre più numerose le testimonianze di fedeli che, avendo chiesto aiuto alla Vergine Maria tramite titolo di "Maria che scioglie i nodi", hanno ricevuto benefici e grazie spirituali. Molte persone hanno sperimentato concretamente lo "sciogliersi" di quei nodi che provocavano dolore e sofferenze e per i quali si sono rivolti a Maria chiedendo umilmente aiuto come ci si rivolge ad una madre amorosa e sollecita verso i propri figli in difficoltà. Da quando è stato eletto papa Francesco questa devozione è divenuta immediatamente molto popolare e cara ai fedeli di tutto il mondo  (Leggi qui la storia di questa devozione).

Cos'è una novena? La novena è una speciale preghiera che il fedele rivolge a Dio durante nove giorni consecutivi chiedendo l’intercessione particolare della Vergine Maria, di un santo patrono, degli arcangeli o degli angeli custodi. Si è anche soliti pregare le novene in preparazione alle grandi feste liturgiche come il Natale, la Pasqua, la Pentecoste, l'Immacolata o in prossimità di altre solennità importanti. L'origine di questa pratica devota fa riferimento ai nove giorni che trascorsero tra l'Ascensione e la Pentecoste, mentre i discepoli - secondo l'indicazione di Gesù - rimasero in preghiera in attesa dello Spirito Santo (Cfr. Lc 24,49; At 1,4). Il fedele che si presta ad iniziare una novena lo fa per chiedere aiuto a Dio in una particolare situazione di sofferenza per sé o per i suoi cari. Una novena molto diffusa è quella in suffragio dei defunti e in favore delle anime del purgatorio secondo una usanza che troviamo nell'Antico Testamento quando Giuda Maccabeo offrì con i suoi uomini un "sacrificio espiatorio" in riparazione dei peccati dei soldati caduti in battaglia (Cfr. 2Mac 12,38-45).

Perché una novena a Maria che scioglie i nodi? Quando l'allora cardinale Bergoglio iniziò a diffondere l'immagine di Maria che scioglie i nodi nella sua diocesi, fu il sacerdote argentino Juan Ramón Celeiro (parroco di San Juan Bautista nella periferia di Buenos Aires) che nel 1998 scrisse la prima novena a Maria che scioglie i nodi per i suoi parrocchiani ottenendo l'imprimatur dall'arcivescovato di Parigi nel 2008. La novena si diffuse lentamente in diversi paesi del mondo e oggi è tradotta in molte lingue e in differenti versioni. Tramite questa particolare novena si chiede l’intercessione di Maria affinché si possa sciogliere un particolare nodo che provoca grandi sofferenze. I nodi sono le piccole e grandi “croci” della vita, sono i peccati, le malattie del corpo e dello spirito, le situazioni di divisione, le difficoltà ad accettare la volontà di Dio, le difficoltà nella vita quotidiana (famiglia, lavoro, relazioni personali, disagi economici e sociali, ingiustizie e umiliazioni subite, incapacità di perdonare e di amare, ecc). Durante tutta la novena si pregherà affinché un particolare nodo si sciolga.


    

 http://reginadellapacedimedjugorje.jimdo.com/novena-a-maria-che-scioglie-i-nodi/

Nessun commento:

Posta un commento