Etichette

martedì 11 novembre 2014

Io e LUi - Diario di Gabrielle Bossis



15-10-1943 Chiesa di Ingrandes

"Figlia mia, non perdere un solo minuto. Il tempo è così poco per salvare tante anime... Non è semplicemente pregando che sono salvati, sai, ma attraverso le azioni della vita, anche più ordinaria, ma vissuta per Dio. OFFRIMI TUTTO. ASSOLUTAMENTE TUTTO. Unito alla MIA VITA sulla terra. Quale ricchezza! Dallo ai poveri peccatori, la maggior parte di loro sono completamente dimenticati. Hai conosciuto e ricevuto così tanto... Preoccupati di aiutarli. Tu conforterai questo Cuore Mio, così pieno di tenerezza, e soddisferai la Mia Giustizia. OffriMi tutte le croci del mondo. Ce ne sono così tante anche ora e pochi pensano di offrire loro a Me in espiazione per i peccati. TU CHE SAI, AIUTA, COSÌ CHE NIENTE PUÒ ESSERE PERSO. Dammi il cuore... Dammi anime... Ho sete. Sempre."

'Signore, voglio morire per la salvezza delle anime.'

"Oh! assomiglia a Me quanto più possibile. Dì a te stessa, 'farò questo o quello come Lui.'
E in questo modo tu cresci e ti avvicini a Me.
Sai, sulla terra la tenerezza tra Me e mia madre era così grande che abbiamo avuto un solo cuore... PROVA a essere come Lei... fare la tua volontà una con Me, il Tuo Grande Amico. Sii sempre pronta ad aiutare gli altri fino al limite della tua forza. Ricordati con che amore Mi sono dato. Nella mia vita pubblica, in mezzo a tanta gente, tutti mi si affollavano intorno per interesse personale. Raramente Mi incontravano con amore. Sono venuti da Me attraverso l'egoismo, eppure la mia tenerezza ha raggiunto ognuno di loro. IMITAMI. Non contrattare con Me, non lamentarti. VAI ALLEGRAMENTE. Per il mio bene - non è un buon motivo per essere pieno di gioia? L'unica ragione.
Naturalmente non puoi pensare a questo tutto il tempo, ma al mattino, dì 'tutto sarà per TE, Mio Grande Amico.' Poi di tanto in tanto durante il giorno, offri una piccola parola, ad esempio, 'Questo è per TE.' ...scalderà il tuo cuore e porterà balsamo al Mio.

Nessun commento:

Posta un commento