Etichette

giovedì 28 novembre 2013

RADIO MARIA -Newsletter 28 Novembre 2013

Cari amici,
la Regina della Pace nei suoi messaggi alla parrocchia è instancabile nell’esortare alla preghiera.
Per questo periodo di Avvento ci invita in modo particolare alla preghiera del cuore, aprendo “profondamente la porta del cuore”.
Pregare col cuore significa aprirlo in modo tale che Dio vi possa entrare per potervi dimorare. Allora il cuore diviene il luogo della preghiera, dove si ascolta Dio e ci si rivolge a Lui con la fiducia dei figli.

Solo entrando nel nostro cuore Dio può irradiare la sua grazia, riscaldandolo, illuminandolo e sostenendo la nostra fragile volontà.

Dio non ci toglie la libertà, però può attirarla verso il bene, mostrando la grandezza del suo amore e così guidarci sulla via della salvezza.
"Allora l’Altissimo potrà operare sulla vostra libertà e inizierà la vostra conversione".

La preghiera dà inizio alla conversione e la accompagna lungo il cammino. Con la preghiera umile e continua la fede si ravviva e diviene una grande luce che ci fa comprendere la pochezza delle cose che passano e la grandezza di Dio.

Pregando comprenderemo “che qui sulla terra tutto è effimero” e così potremo dire con tutto il cuore “Mio Dio e mio tutto”.

La preghiera prepara la culla del cuore ad accogliere il Bambino Gesù nel prossimo Natale.


Vostro Padre Livio

E' a disposizione il dvd n.5 con i filmati della Catechesi Giovanile "Dio parla al cuore".

Vedi Catalogo http://www.radiomaria.it/


Nessun commento:

Posta un commento